lunedì 27 gennaio 2014

...e nei giorni piu freddi dell'anno...

il cervellino creativo invece di assopirsi e intorpidirsi, pare invece che si rischiari e cominci ad elaborare dati che poi le nostre manine elaborano. 

Un po' come Ratatouille...- immagino abbiate visto questo magnifico film animato, beh per chi ancora non lo avesse fatto, vi esorto a vederlo perche, a mio avviso, è meraviglioso!!! In definitiva si tratta di un topolino, Remy, con la passione dell'arte culinaria, e la sua passione è cosi talmente forte da diventare realta'...Quando si dice ''passione'' anche l'impossibile diventa possibile...

comunque, torniamo al nostro fine settimana all'insegna del freddo freddo freddo...e,  delle scosse di terremoto che in Puglia, pur avendo il sottosuolo molto argilloso, sono state fortemente avvertite perche l'epicentro è stato registrato nelle isole greche.

SCENA TIPICA 
- Io e Saint Paul seduti sul divano, io intenta al pc a scaricare le foto dei miei lavori, lui invece con il suo sguardo concentrato e rivolto, SOLO E SOLTANTO, in una direzione, cioe' la TV e le sue adorate partite!!! Ad un certo punto mi giro e lo intimo a non muovere il divano con le sue gambe ( è un atteggiamento che spesso ha, quando guarda le partite...(sembra lui, un giocatore del milan fuori dal campo), ma il movimento non cessa, mi giro e un po' agguerrita proseguo: '' Ohhhh Pa e basta mo, non riesco a concentrarmi''......Lui invece con la pacatezza e calma spiazzante che lo contraddistingue mi fa:'' Giu, vedi che io sto fermo ma è il terreno che trema''

 ATTIMI per me di panico assoluto

Io mi alzo di scatto, anche perche, c'era la  mia gabbietta sul tavolo che confermava quanto da Saint Paul decretato, e mi avvio veloce verso la porta, mentre lui si gira e mi fa:'' ma dove vai??? tranquilla è finito''

D grazia...la calma si...tiene a a bada i nervi, ma a quest' uomo nemmeno i calcinacci sulla testa lo agiterebbero ;)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

anyway, voi cosa avreste fatto con dei mini pezzetti di legno avanzati???li avreste gettati via???





io ho provveduto a creare un portafoto o un portamemo ;))) che ve ne pare???

Mentre poi, con un pallet, lavorato, antichizzato e shabbato,...ho dato vita ad una piccola casetta dei miei sogni (era da tanto che non ne immaginavo una) , pertanto tettuccio a pois, un cuore da  me ricavato,un vero pezzo di corteccia di tronco, pon pon come foglie e via il mio home pallet;)))







vi piace???, Spero di  si...
Vi auguro uno scintillante inizio settimana





Bacinibacettibaciotti

Giulia

10 commenti:

  1. Bellissimi! Mi piace soprattutto il porta foto. Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Bellissima la tua "home pallet"! Molto romantica!

    Il terremoto sono forse l'unica a non averlo sentito, dalle mie parti tutti in panico, e io proprio non me n'ero accorta!

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. una domenica fredda e creativa anche per te!!!! mi spiace per la paura che ti sei presa, pensa che io, fortunatamente, non me ne sono proprio accorta del terremoto....lavori deliziosi!!!!! un bacione Lory

    RispondiElimina
  4. Che bello il portafoto, molto originale...del terremoto io ne so qualcosa, abito in provincia dell'Aquila!!! Fortunatamente non ci sono stati danni, ma capisco che la paura è stata tanta!!! Un abbraccio Elisa

    RispondiElimina
  5. Credimi cara Giulia, la tua fervida creatività, non la ferma neanche il terremodo!!!!
    Complimenti e un abbraccione....
    Benedetta

    RispondiElimina
  6. Oddio come ti capisco... io ancora ci penso al terremoto... ancora oggi quando sento qualcosa di strano mi fermo ad ascoltare..! Comunque sai fare meraviglie anche in questo momento, un abbraccio!!

    RispondiElimina
  7. Dimenticavo... complimenti x la nuova grafica del blog, mi piace un sacco!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Giulia, ma quanto sei simpatica?
    pur parlando della paura del terremoto sei riuscita a strapparmi un sorriso con il racconto si Saint Paul!
    Complimenti pr la casetta, è deliziosa.
    Un bacio
    Caterina

    RispondiElimina
  9. Giulia cara, il portamemo è delizioso! Sei davvero la regina dei pallet!! ^_^
    Volevopassare giorni fa per dirti della grafica, ma sai che il tempo è sempre la nota dolente!! Comunque davvero bella bella! Bravissime tu e la Simo!
    E per il terremoto... mmmmh che paura! >_<

    RispondiElimina
  10. Ma insomma...io e google+ non andiamo d'accordo...fa sparire tutti i miei commenti....dici che se li mangia???Se lo trovi doppio sai perché :-)
    Spero che le scosse siano finite!Io ne so qualcosa e sono terrorizzata dal terremoto...proprio perché quando arriva non si può fare nulla....ma quanto sei brava!!!!!Il memo e' veramente originale e la casetta deliziosa!!Un abbraccio Micol

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è un bacio al cuore