martedì 29 luglio 2014

...never say never...

...perche da piccola mentre osservavo mia sorella, allora maestra d'asilo, cimentarsi nei lavori per la scuola materna...non la invidiavo nemmeno un po'...

perche da piccola mentre osservavo mia mamma (per niente sarta) mentre cuciva il bottone sul pantalone di papa' pensavo tra me e me:'' speriamo non mi capiti mai di cucire un bottone..e se mai succedera ci sono sempre le sarte''...

perche da piccola mentre osservavo mia nonna con la sua singer (pezzo di gran valore oggi, se solo mia zia non avesse avuto intenzione di prendersela uffffffffffffff) cucire...orlare, mi chiedevo: '' ma come fa questa mia nonnina a fare tutto ???'' mah..

perche da piccola quando osservavo mia nonna ''crochettare'' la sua  coperta a mattonelle mi chiedevo: ma come fa a non imbrogliarsi con tutte quei fili?...

perche, ancora, quando osservavo la nonna e mamma ai fornelli nei giorni di festa e accanto a kg. di farina pronte ad impastare dolci regionali il cui odore...ti ripagava di giorni di dieta...pensavo che mai sarei stata capace di preparare, da sola, un solo piatto di tutte le portate cui loro erano abituate!!!


E invece no...non è proprio cosi è bastato un attimo per dire: ''ok su internet acquisto un carta modello e provo a dipingere con la tecnica country ..pennelli e colori ed oggi ALCUNI MIEI QUADRI SONO APPESI IN CASA E RICHIESTE DI BOMBONIERE SODDISFATTE


E' bastato un attimo per dire: ''ok , sono curiosa, vorrei un ago tra le mani ed una macchina da cucire per vedere cosa sono in grado di fare...al max la vendo su e-bay...e a distanza di qualche anno mi ritengo soddisfatta dei tragurdi raggiunti...


E' bastato un attimo per dire: ''no ragazze scusate ma fatevi da parte perche oggi cucino io e, da allora...la mia vita universitaria è stata un andirivieni di serate a base di cene da me ''inventate''...


E' bastato un attimo per dire:'' è impossibile non tentare con l'uncinetto.....''







in foto la riprova che NIENTE é IMPOSSIBILE... e l'aforisma SE LO PUOI SOGNARE LO PUOI FARE è assolutamente comprovato...
p.s. è bastato solo un tutorial su youtube

e, i miei primi fiori a crochet in bella mostra,  ''partoriti'' dalle mie manine;))) Loso, lo so,...chi si loda s'imbroda...sara' vero...infatti mi sento tutta tutta imbrodata;)))




Bacinibacettibaciotti

Giulia

15 commenti:

  1. Beh la forza di volontà non ti manca di certo... Brava Giulia, sai fare davvero di tutto, e sono sicura che più passerà il tempo, più diventerai versatile!

    Maira

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione. Anche io se voglio imparare a fare una cosa mi metto lì di punta. Un paio di anni fa ho ripreso in mano l'uncinetto che ci facevano fare all'asilo. Vuoto assoluto, non ricordavo niente. Ma piano piano sono uscite cose di cui sono soddisfattissima.
    Stefy

    RispondiElimina
  3. Se questi sono i tuoi primi fiori a crochet sei pronta anche per la tua prima coperta a mattonelle!!!!
    Baci Maria

    RispondiElimina
  4. le creative son quelle che provano tutto, e nulla le lascia interdette, almeno io la penso così. Ho provato varie tecniche e quelle che più amo continuo ad usarle.
    Bravissima

    RispondiElimina
  5. e brava Giulia, che ama le sfide con se stessa, e si cimenta in nuove esperienze creative, perchè non basta avere solo l'idea ci vuole anche il coraggio di dire ci provo e buttarsi in una nuova esperienza
    e guarda che belli i fiori di Giulia
    un bacione VAleria

    RispondiElimina
  6. brava Giulia, così si fa...si prova, si fa, si disfa e la soddisfazione più bella quando nasce qualcosa dalle nostre mani! Un abbraccio grande Lory

    RispondiElimina
  7. Bravissima Giulia! Sei stata bravissima e hai proprio ragione.. chi la dura la vince! ^^
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  8. ti sono venuti benissimo..bravissima! e complimenti!
    buona serata simona:)

    RispondiElimina
  9. Complimenti!!! I fiori non erano proprio semplicissimi da fare...sono venuti molto belli!!! Potresti cimentarti su qualcosa da indossare quest'inverno... sai la soddisfazione!! ;) ... Buon crochet e Buona serata!!!
    Carmela

    RispondiElimina
  10. Bravissima! mia mamma adesso mi direbbe: ".. vedi... anche tu dovresti provare!"... premetto che lei è bravissima con l'uncinetto e mi continua a regalare fili e uncinetti per farmi provare... ma io... niente... scelgo sempre il punto croce...
    Ancora complimenti per i tuoi bei fiori, buona serata, a presto, Dona

    RispondiElimina
  11. Ahahah...sei una forza. Non t'imbrodi, tranquilla, anzi sei da invidiare, perchè è un bel lavoro, e dimostri di saperti arrangiare benissimo tra hobbyes diversi. Beatissima, a me basta veramente solo pensare "non ci riesco" per non tentare nemmeno...

    RispondiElimina
  12. che carini....sono venuti benissimo.glo

    RispondiElimina
  13. Ciao, partecipo anche io all'iniziativa di "Piacere di conoscerti! Il mio blog è...", mi sono già aggiunta ai tuoi followers, se ti va di passare dai miei blogs sarai la benvenuta!
    I miei blogs sono: http://puntocreative.blogspot.it/ e http://lalettricestanca.blogspot.it/
    Rox
    p.s.:spero di riuscire a scrivere questo commento perchè l'antivirus mi segnala che la pagina è pericolosa o sospetta...Le roselline sono venute benissimo, anche io ho imparato di recente a farle con uno schema però. Quando una cosa ti viene bene DEVI "lodarti"...è una gran soddisfazione :D

    RispondiElimina
  14. Quanto hai ragione... mai arrendersi davanti a nulla!!! la cosa più piacevole è imparare sempre cose nuove!!
    salutoni Eli

    RispondiElimina
  15. Adoro! Le rose fatte così mi piacciono troppo, anche per il solo gusto di farle e guardarle!

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è un bacio al cuore